Ricette

ASPARAGI: 4 ricette primaverili (vegan)

Non sono mai stata una grande amante degli asparagi. Probabilmente perché a casa li mangiavo sempre accompagnati a uova strapazzate, uova sode, frittate. Insomma, uova uova e ancora uova!

Da poco ho scelto di modificare le mie abitudini alimentari e di eliminare quasi del tutto alcuni alimenti, tra cui, appunto, le uova.

Arrivata la primavera e i primi asparagi, mi sono chiesta come potevo prepararli in maniera vegana, e la risposta è stata più semplice di quanto pensassi! Le combinazioni sono davvero infinite e pensare che gli asparagi stiano bene solo con le uova è una grandissima cavolata!

Vi propongo 4 ricette facilissime, che non richiedono molto tempo, ma che sono davvero gustose. Pronti?

Insalata di patate con asparagi e ceci

insalata di patate e asparagi

La prima ricetta che vi propongo è un’insalata di patate. Io l’ho voluta presentate in maniera un po’ fighetta, ma sempre un’insalata resta.

Ho bollito le patate e le ho messe da parte.

Ho pulito e bollito gli asparagi per circa 10 minuti in acqua salata. Una volta pronti li ho scolati.

Ho utilizzato dei ceci in scatola, che ho passato velocemente in padella con un filo di olio, sale, aglio in polvere e del curry. Giusto un paio di minuti e sono pronti.

Per la salsa invece ho utilizzato circa 125 gr di yogurt di soia a cui ho aggiunto sale, aglio in polvere, prezzemolo e una buona dose di erba cipollina. Più riposa la salsa e più sarà profumata.

Per comporre il piatto potete prendere spunto dalla foto, oppure potete tagliare a pezzi le patate e gli asparagi, mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare bene.

La salsa è super cremosa e sta benissimo con gli altri ingredienti.

 

Pasta integrale con piselli e asparagi

pasta asparagi e piselli

La seconda ricetta è velocissima e si tratta di una pasta.

Ho bollito gli asparagi per 10 minuti circa in acqua salata. Li ho scolati e messi da parte.

Nella stessa acqua di cottura degli asparagi ho cotto la pasta, nel mio caso integrale.

In padella ho fatto saltare dei piselli surgelati con dell’olio. Ho aggiunto gli asparagi tagliati a pezzi e 125 gr di yogurt di soia, prezzemolo e erba cipollina. Per finire, ho aggiunto del sale e il succo di mezzo limone. Ancora qualche minuto sul fuoco e il condimento della pasta è pronto.

Non resta che scolare la pasta e unirla al sugo di piselli e asparagi.

 

Insalata primaverile con asparagi

insalata di asparagi

Questa è la ricetta più veloce che vi propongo oggi.

Ho semplicemente messo in una ciotola un paio di pomodorini tagliati a pezzi, dei fagioli cannellini scolati e sciacquati, gli asparagi precedentemente bolliti e un bel mix di semi (lino, girasole, zucca).

Ho condito il tutto con olio e succo di limone.

Se preferite potete anche aggiungere altre verdure per arricchire l’insalata o condirla con dell’aceto balsamico.

 

Tempura di asparagi

tempura di asparagi vegan

Per realizzare questa tempura ho utilizzato la pastella della frittata di ceci.

Come per le ricette precedenti, ho bollito gli asparagi per 10 minuti, li ho scolati e li ho lasciati raffreddare da parte.

Una volta freddi, li ho passati prima nella farina e poi nella pastella. Quindi ho fritto gli asparagi nell’olio di semi.

Non sono venuti particolarmente croccanti, ma il sapore era ottimo!

In alternativa, con la stessa ricetta potete preparare una frittata di asparagi, semplicemente unendo gli asparagi bolliti alla pastella e poi passando il tutto in padella, come per la classica frittata. In questo caso però non è previsto l’uso di uova.

 

Non siete vegani?

Se non avete problemi ad utilizzare alimenti di origine animale allora potrebbe esservi utile anche la ricetta della torta salata tonno e asparagi. E’ facilissima da preparare ed è anche molto buona!

 

Guarda le video ricette sul canale!