Dolci, Ricette

Budino: ricetta senza glutine, senza latte e senza uova

Non so se lo sapete, ma il budino è stata la prima cosa in assoluto che ho cucinato in vita mia! Ovviamente di trattava di quello in busta, a cui aggiungere solo il latte. Però che soddisfazione!

A distanza di qualche anno (e anche qualcosa di più…) sono qui a proporvi una ricetta davvero facilissima per ottenere un budino con soli 3 ingredienti, senza glutine, senza latte e senza uova! Non occorre dirvi quindi che la ricetta è pensata anche per intolleranti e vegani.

budino-senza-glutine-latte-uova

Si, vabbè Selene, ma allora cosa c’è in questo budino?? Fidatevi di me: è facile, velocissimo e il risultato è assicurato!

Questo dolce è perfetto per una colazione veloce e golosa, lo spuntino di metà pomeriggio o come dessert per accompagnare una cena tra amici. Penso sia il mio comfort food preferito!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 ml di latte vegetale
  • 50 gr di amido di mais
  • 50 gr di zucchero

Per il budino alla vaniglia:

  • i semi di mezza stecca di vaniglia
  • 2 scorze di limone non trattato

Per il budino al cioccolato:

  • 35 gr di cioccolato fondente

budino-senza-glutine-latte-uova

Procedimento per il budino alla vaniglia

Metto in un pentolino l’amido di mais e lo zucchero. Mescolo le polveri con una frusta.

Aggiungo poco alla volta il latte vegetale e mescolo bene per sciogliere tutti i possibili grumi.

Aggiungo i semi di vaniglia e le due scorze di limone.

Porto tutto sul fuoco e continuo a mescolare finché il composto non si rapprende. Dopo il bollore, abbasso la fiamma al minimo e mescolo per altri 2 minuti.

Prima di versare il budino nei bicchieri o nelle ciotoline, vado a rimuovere le bucce del limone.

budino-vaniglia-mela-cannella

Io ho scelto di accompagnare il budino alla vaniglia con una mela cotta alla cannella.

Ho tagliato una mela a pezzettini molto piccoli e sono andata a ripassarla in padella con il succo di mezzo limone e un po’ di cannella in polvere. Per aiutare la cottura ho aggiunto poco meno di mezzo bicchiere di acqua. Ho lasciato cuocere per qualche minuto la mela, mescolando di tanto in tanto.

Potete scegliere se mangiarlo appena fatto, quando è ancora caldo o se lasciarlo riposare in frigo almeno 2 ore.

Procedimento per il budino al cioccolato

Metto in un pentolino l’amido di mais e lo zucchero. Mescolo con una frusta per distribuire le polveri.

Aggiungo poco alla volta il latte vegetale e mescolo bene per sciogliere tutti i possibili grumi.

Porto sul fuoco il pentolino. Cuocio a fuoco medio-basso continuando a mescolare.

Quando si rapprende, abbasso la fiamma al minimo e mescolo ancora per 2 minuti.

Tolgo il pentolino del fuoco e aggiungo il cioccolato fondente a pezzi. Mescolo per far sciogliere bene il cioccolato. E il budino è pronto!

Potete scegliere se mangiarlo appena fatto o se lasciarlo riposare in frigo almeno 2 ore.

budino-cioccolato

Alcuni consigli:

Per un sapore più particolare, potete scegliere un latte vegetale come quello alla nocciola, alla mandorla o al cocco.

Potete “condire” il vostro budino con della frutta secca (noci, nocciole), frutta di stagione o con una bella spolverata di cocco disidratato.

Le combinazioni sono davvero infinite! E infatti sono super curiosa di sapere qual è la vostra preferita!

budino-vaniglia-mela-cannella

Sul canale YouTube trovi la video ricetta, per vedere con i tuoi occhi, passo a passo, come preparare questo dolce buonissimo!