Antipasti, Ricette

Crackers senza lievito cotti in padella

Mi piace molto sperimentare cose nuove ed improvvisare cene con gli ingredienti che ho a casa. Ecco come sono nati questi crackers senza lievito, che ho scelto di cuocere in padella.

La prima volta li ho provati a fare con la farina di semola. Erano buoni appena fatti, ma una volta raffreddati sono diventati un po’ gommosi. Quindi ho deciso di riprovare a fare questi crackers con la farina di tipo 00 e il risultato mi è piaciuto particolarmente! Sono comunque pensati per essere mangiati al momento, quando sono ancora caldi.

Sono molto leggeri, facili da preparare, non richiedono molti ingredienti, economici. Insomma, sono fantastici!

Noi li accompagnamo alle minestre, ma sono ottimi anche per delle tartine. Scegliete voi in che modo preferite gustare questi crackers senza lievito!

crackers-senza-lievito

Ingredienti per circa 20 crackers senza lievito

  • 100 gr di farina 00
  • 50 gr di acqua triepida
  • 20 gr di semi di sesamo
  • sale qb

Procedimento

Ho mescolato tutti gli ingredienti secchi in una ciotola (la farina, il sale e i semi di sesamo). Quindi ho aggiunto l’acqua e ho impastato con le mani fino ad ottenere un panetto bello compatto.

Ho diviso l’impasto dei crackers in 8 pezzi che ho lavorato separatamente e ho passato ogni panetto nella macchina per tirare la pasta (nonna papera per gli amici :P).

Ho ricavato delle sfoglie con lo spessore 6 della mia macchina.

Lo spessore 6 per me è il secondo spessore più grosso. Controllate i numeri presenti sulla vostra nonna papera e scegliere voi quale raggiungere.

Una volta tirata la pasta, ho ritagliato i crackers senza lievito.

Ho quindi passato i crackers in un po’ di farina e li ho disposti su un piatto. In questo modo non si attaccheranno tra loro.

Sono andata a cuocere i crackers senza lievito in una padella antiaderente, senza aggiungere olio.

Li ho cotti circa un minuto per lato, fiamma media. Sono pronti quando sono belli tostati.

Non abbiate paura di bruciacchiarli un po’, saranno ancora più buoni!!

Io ho scelto i semi di sesamo per i miei crackers perché mi piacciono moltissimo, ma potete anche scegliere di farli senza semi o di sostituirli con i semi che più vi piacciono (es. semi di lino, semi di chia, ecc).

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Se non avete capito qualche passaggio, vi lascia la video ricetta presente sul mio canale YouTube.