Antipasti, Ricette, Secondi piatti

Frittata di ceci senza uova

Ultimamente la farina di ceci non può assolutamente mancare nella mia dispensa e preparatevi, perché questa frittata di ceci è solo la prima di altre ricette che vedrete qui e sul canale YouTube.

La ricetta è facilissima, veloce, sana, economica, vegana… Potrei stare qui tutto il giorno a trovare aggettivi che descrivano questa frittata di ceci, ma vi dirò semplicemente che DOVETE PROVARLA!

Vedrete che ho utilizzato della farina 00 nella pastella. Ho deciso di fare così perché volevo una frittata morbida e, con l’aggiunta di un po’ di bicarbonato, sono riuscita ad ottenere il risultato sperato.

Tuttavia, ho deciso di provare anche una versione senza glutine: ho utilizzato la farina di riso al posto di quella 00 e non ho messo il bicarbonato. Il risultato è più umido, sottile, ma altrettanto buono.

frittata-ceci-ricetta-vegan

Ingredienti per una frittata di ceci (con glutine)

  • 60 gr di farina di ceci
  • 15 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato
  • sale
  • pepe nero
  • aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di mix di spezie gyros (o curry)
  • 110 ml di acqua

Procedimento

Ho pesato in una ciotola la farina di ceci e la farina 00. Ho aggiunto il sale, le varie spezie e il bicarbonato e ho mescolato con una frusta. Per finire, ho aggiunto l’acqua, poca alla volta, mescolando continuamente per sciogliere tutti i grumi.

frittata-ceci

Bianca o alle verdure?

Potete scegliere se lasciare la vostra frittata “bianca” o se aggiungerci delle verdure.

Se la volete lasciare “bianca”, fate riposare la pastella per almeno 15 minuti prima di cuocerla.

Se volete aggiungerci delle verdure, fate riposare la pastella nel tempo che preparate il resto degli ingredienti.

Potete scegliere le verdure che più preferite: cipolle, spinaci, broccoli, carote, zucchine, cavoli, ecc.

Io prediligo la cottura in padella o a vapore. Se bollite le verdure, assicuratevi che abbiano perso gran parte dell’acqua prima di aggiungerle alla pastella. E’ importante che, una volta cotte, le facciate raffreddare.

Quando solo fredde le potete aggiungere alla pastella e mescolare bene.

La cottura della frittata di ceci

Ho unto una padella con dell’olio d’oliva. Ho versato la pastella distribuendo bene il composto nella padella.

A fiamma medio-bassa, ho lasciato cuocere la frittata per 5 minuti con il coperchio.

Passati i 5 minuti, sulla superficie si sono formate le classiche bolle dei pancakes. Con l’aiuto di due spatole, ho girato la frittata e ho cotto l’altro lato per altri 5 minuti (3 con il coperchio e gli ultimi 2 minuti senza).

frittata-ceci-spinaci

Frittata di ceci senza glutine

  • 60 gr di farina di ceci
  • 15 gr di farina di riso
  • sale
  • pepe nero
  • aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di mix di spezie gyros (o curry)
  • 110 ml di acqua

Il procedimento è lo stesso della frittata di ceci con il glutine. In cottura, non vedrete formarsi le bolle, ma capirete che è cotta perché avrà cambiato colore. Giratela e continuate la cottura. Se serve, lasciatela ancora qualche minuto senza coperchio.

frittata-ceci-senza-glutine-cipolle

Potete portare in tavola la vostra frittata come più preferite: semplice, accompagnata da una salsa, in insalata, tagliata a pezzetti per un aperitivo. Potete farcire un panino o utilizzarla al posto del pane per un panino più leggero (come nella foto).

Se vi siete persi qualche passaggio, guardate la video ricetta che ho preparato per il canale!