Primi piatti, Ricette

Gnocchi di lenticchie (senza uova e senza glutine)

Ultimamente mi sono data ai legumi secchi. Tra tutti, le lenticchie sono assolutamente tra i miei preferiti: non necessitano di essere messe in ammollo e cuociono in pochissimo tempo.

Da questo grande amore sono nati questi gnocchi di lenticchie.

La ricetta che vi propongo non contiene uova, necessita di pochissimi ingredienti, ma può essere assolutamente personalizzata a piacere.

gnocchi di lenticchie, ricetta vegana, senza uova e senza glutine

Ingredienti per gnocchi di lenticchie per 2 persone

  • 200 gr di lenticchie secche
  • mezza cipolla
  • 70 gr di farina di riso (o 60 gr di farina 00, per chi non ha problemi con il glutine)
  • sale
  • pepe nero
  • 1 cucchiaino di curry

Procedimento

Inizio cuocendo le lenticchie in abbondante acqua (non salata) con mezza cipolla.

Trascorso il tempo di cottura, scolo le lenticchie conservando però l’acqua di cottura.

lenticchie piccole

Le vado a frullare con il frullatore ad immersione, fino ad ottenere una pasta compatta. Lascio raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta che la pasta di lenticchie si sarà raffreddata, aggiungo il sale, il pepe nero e il cucchiaino di curry.

Infine, poca alla volta, aggiungo anche la farina.

gnocchi di lenticchie senza glutine

Impasto con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Formo i torciglioni e taglio i miei gnocchi di lenticchie.

Vado a cuocere gli gnocchi nell’acqua di cottura delle lenticchie, a cui ho aggiunto dell’altra acqua e poi ho salato.

Quando gli gnocchi vengono a galla sono pronti e possono essere scolati.

gnocchi di lenticchie, ricetta vegana, senza uova e senza glutine

Consigli:

  • Io ho scelto di condire gli gnocchi con del sugo classico al pomodoro, ma potete scegliere il condimento che più preferite: panna vegetale, un bel pesto, ecc.
  • Non avendo utilizzato uova nella ricetta, noterete che l’impasto tenderà a sbriciolarsi un po’. Non preoccupatevi, perché basterà compattarlo bene con le mani e gli gnocchi reggeranno benissimo la cottura senza sfaldarsi.
  • Al posto della cipolla potete utilizzare anche mezzo finocchio, oppure una costa di sedano. Scegliete voi come aromatizzare le vostre lenticchie.

Se vi siete persi qualche passaggio, potete consultare la video ricetta che ho preparato per il canale youtube.