Ricette

Menu light vegano, post abbuffata

La sera del mio compleanno (27…si) mi sono abbuffata alla grande, quindi il giorno dopo ho scelto di restare leggera ed ho preparato tre piatti davvero molto gustosi, che insieme formano un menu light vegano da leccarsi i baffi!

menu-light-vegano

Tutte e tre le ricette sono facilissime e per farle non si butta proprio niente! Infatti, per preparare la vellutata ho usato l’acqua di cottura delle carote.

Nella vellutata ho scelto di aggiungere un cucchiaio di yogurt di soia e fa davvero la differenza! Provare per credere: è buonissimo!

Carote in agrodolce

menu-light-vegano-carote-in-agrodolce

  • 500 gr di carote
  • 100 ml di acqua
  • 100 ml di aceto di vino
  • sale
  • aglio in polvere
  • peperoncino
  • olio evo
  • prezzemolo

Procedimento

Taglio le carote a rondelle e le faccio bollire in acqua salata per circa 15 minuti.

Nel frattempo, in una padella metto l’acqua e l’aceto. Faccio bollire finché il liquido non si è ristretto della metà.

menu-light-vegano-agrodolce

Scolo le carote (non buttate l’acqua di cottura, ci servirà dopo) e le unisco in padella con la salsa all’aceto. Aggiungo un po’ di aglio in polvere e un pizzico di peperoncino e lascio cuocere ancora qualche minuto in padella.

Una volta cotte, sposto le carote in una ciotola e le lascio raffreddare.

A crudo, aggiungo un filo di olio extravergine d’oliva e qualche foglia di prezzemolo fresco.

Vellutata di zucchine e cavolfiore

menu-light-vegano-vellutata-zucchine-cavolfiore

  • acqua delle carote
  • 1 zucchina
  • mezzo cavolfiore
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • yogurt di soia
  • prezzemolo

Procedimento

Nell’acqua delle carote vado a cuocere mezzo cavolfiore e una zucchina grande (tutto tagliato a pezzi).

Dopo circa 15 minuti di cottura, frullo con il frullatore ad immersione.

Lascio cuocere per altri 30 minuti. Aggiungo un cucchiaio di semi di chia per aiutare la vellutata ad addensarsi.

Verso la vellutata nei piatti e, per ogni piatto, aggiungo un cucchiaio di yogurt di soia al naturale. Concludo con qualche fogliolina di prezzemolo.

Hummus di edamame

menu-light-vegano-hummus-edamame

  • 150 gr di edamame
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di pasta di wasabi
  • acqua

Procedimento

I miei edamame erano congelati, quindi li passo rapidamente in padella per scongelarli.

Metto gli edamame nel mixer e aggiungo la salsa di soia, il wasabi e mezzo bicchiere d’acqua circa.

Frullo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un paté omogeneo.

menu-light-vegano-edamame

Accompagno l’hummus di edamame con delle fette biscottate integrali.

 

Guarda anche la video ricetta che ho preparato per il canale YouTube!